Unione Sindacale di Base

Ama, il Comune apre al confronto con USB su assunzioni, reinternalizzazioni e lavoro domenicale

Roma – venerdì, 15 giugno 2018

Giovedì mattina i lavoratori Ama in presidio sotto l'Assessorato all'Ambiente sono stati ricevuti assieme all'Usb per rappresentare alcune proposte utili al miglioramento della qualità del servizio di raccolta rifiuti a Roma, anche in virtù della imminente definizione del nuovo contratto di servizio tra Roma Capitale e Ama Spa.


La delegazione ha dapprima rappresentato alcune criticità che devono essere superate per garantire un buon funzionamento della macchina organizzativa, quali ad esempio l'assunzione di operatori ecologici, la reinternalizzazione di alcuni servizi strategici attualmente assegnati a ditte esterne e la
rivisitazione dei servizi da svolgere nelle giornate domenicali.


L'assessore Montanari si è resa disponibile sin da subito ad avviare un confronto sulle proposte avanzate e a dar continuità allo stesso.


Al termine dell'incontro il presidio si è sciolto con l'impegno di Usb a vigilare affinché le istanze dei lavoratori vengano definitivamente accolte.



USB Lavoro Privato Roma