Unione Sindacale di Base

Usb ottiene il riconoscimento nel trasporto pubblico privato

Roma – giovedì, 14 dicembre 2017

Dopo lunghe battaglie e grazie alla fiducia e alla determinazione dei nostri iscritti, USB ha vinto la causa per il riconoscimento nel COTRI. Dopo diversi tentativi di non ottemperare alla sentenza, oggi in sede di incontro presso la Prefettura di Roma, il consorzio non ha potuto che riconoscere la legittimità della nostra O.S. ad avere regolari relazioni sindacali.
Il consorzio e l'azienda Mauritius presenti al tavolo si sono quindi impegnati a convocare USB in sede aziendale, dove poter discutere in merito alle problematiche oggetto della procedura di sciopero oggi discussa.
A fronte di questo importante risultato, USB ha deciso di tenere in sospeso la 2 fase delle procedure di raffreddamento, salvo buon esito degli impegni assunti dalle aziende, del quale dovremo dare tempestivo riscontro alla Prefettura di Roma e alla Commissione di Garanzia. In caso contrario si andrà verso lo scioperò.
Questa è la riprova che la lotta paga, al contrario delle false promesse dei sindacati, troppo impegnati a colludersi con le aziende. Per questo c'è bisogno di rafforzare quelle organizzazioni sindacali che negli anni hanno dato riprova di essere sempre dalla parte giusta, quella dei lavoratori.

E' ora di dare un segnale di cambiamento,
aderiamo ad USB e stracciamo la tessera
dei sindacati gialli.

INSIEME SIAMO PIÙ FORTI!




USB Lavoro Privato – Provincia di Roma TPL