Unione Sindacale di Base

Il "sapere" per potenziare l'azione sindacale sulle condizioni di lavoro. Seminario per lavoratori e delegati USB

Nazionale – mercoledì, 10 gennaio 2018

Salute e sicurezza del lavoro; ergonomia e rischi muscolo-scheletrici; metrica del lavoro; industria 4.0 e controllo sulla prestazione di lavoro. LUNEDI' 5 FEBBRAIO dalle ore 09.00 alle ore 18.00 . Confederazione regionale USB ER. Via Saffi, 69. Bologna

1. Obiettivi del seminario
Questo seminario vuole essere la presentazione  di un percorso che si propone di potenziare, attraverso la conoscenza,  la nostra  azione sindacale sulle condizioni di lavoro.
Per Condizione di lavoro intendiamo tutti gli aspetti che incidono sulla qualità della vita durante l'attività lavorativa: salute e sicurezza (in generale), ergonomia e rischi muscolo-scheletrici, metrica del lavoro ( tempi e metodi la quantità di lavoro assegnato in un tempo di ciclo); nuove tecnologie ( industria 4.0) e controllo sulla prestazione di lavoro ecc.
Il nostro obiettivo è quello di creare le condizioni per cui ogni delegato ( o lavoratore iscritto USB), grazie all'aumento della propria conoscenza, sia in grado di ottenere dei risultati concreti  per risolvere i problemi che, nella propria azienda,  provocano un peggioramento delle condizioni di lavoro ( salute - sicurezza, ergonomia, metrica, I-4.0 e controllo ecc).
Si tratta di problemi che gli altri sindacati evitano di affrontare per non dare fastidio ai datori di lavoro; proprio per questo, quindi, tocca a noi migliorare la qualità della vita nelle fabbriche ed acquisire la leadership dell'azione sindacale sulle condizioni di lavoro.

2. Programma del seminario
Nel seminario, oltre alla descrizione del percorso Usb  per potenziare l'azione sindacale, affronteremo sinteticamente tutti gli aspetti che incidono sulla qualità delle condizioni di lavoro: salute e sicurezza ( in generale), ergonomia e rischi muscolo-scheletrici, metrica del lavoro, industria 4.0 (I-4.0) e controllo sulla prestazione di lavoro.
2.1 Salute e sicurezza del lavoro
I delegati e gli rls Usb, grazie all’aumento delle loro conoscenze tecnico-legali, possono sfruttare meglio gli spazi d'azione offerti dalla legge (Dlgs 81/08) e costringere il datore di lavoro ad applicare le misure adeguate per la tutela della salute dei lavoratori.
2.2 Ergonomia e rischi muscolo-scheletrici
Le patologie muscolo-scheletriche (tunnel carpale, epicondiliti ecc), che  rappresentano oltre il 60% di tutte le patologie correlate al lavoro nell'industria, sono provocate da fattori di rischio strettamente connessi con l'organizzazione  e la produttività del lavoro; per questo motivo i sindacati confederali, per non intaccare il dogma della produttività,  considerano, nei fatti, questi rischi come accettabili!
I delegati e gli rls Usb, grazie all’aumento delle loro conoscenze tecniche ( metodologia Ocra index ecc), possono costringere il datore di lavoro ad applicare le misure adeguate per prevenire i danni alla salute e, al contempo, per migliorare l'organizzazione del lavoro ( riduzione dei ritmi di lavoro, aumento del numero di addetti sulle linee di assemblaggio, aumento delle pause di riposo ecc).
2.3 Metrica del lavoro
La quantità di operazioni che un lavoratore deve effettuare in un'unità di tempo ( tempo di ciclo), viene determinata con metodologie (MTM  ecc) che, seppur elaborate da consulenti aziendali, vengono applicate spesso in modo non corretto nelle imprese.
I delegati e gli rls Usb, grazie all’aumento delle loro conoscenze tecniche ( metodologia MTM ecc), possono costringere il datore di lavoro a ridurre la quantità di operazioni da assegnare ai singoli  lavoratori e fare in modo che vengano  redistribuite   su un numero maggiore di lavoratori.
2.4 Industria 4.0 e controllo sulla prestazione di lavoro
La cosiddetta I-4.0 prevede, tra le sue innovazioni tecnologiche, il rilevamento digitale dei dati  relativi alla prestazione dei singoli lavoratori; questi software   permettono all'azienda, inserendo il nome di un lavoratore nel pc,  di avere i dati dettagliati delle caratteristiche della sua prestazione di lavoro per qualsiasi arco di tempo.
I delegati e gli rls Usb, grazie all’aumento delle loro conoscenze tecniche, possono evitare che nelle imprese si crei una situazione di controllo "totale" sulla prestazione di lavoro  e, di conseguenza, un rilevante potere discrezionale dei capi  per "richiamare" e sanzionare il lavoratore.

Relatori
Francesco Tuccino Ergonomo
Sergio Bellavita USB Nazionale