Unione Sindacale di Base

Elezioni Rsu, Iren ordina, Cgil Cisl Uil eseguono: esclusa la lista Usb

Nazionale – venerdì, 12 gennaio 2018

Missione compiuta. Azienda, Cgil, Cisl e Uil non gradiscono voci discordi ai tavoli dove stanno lavorando alacremente per demolire quel poco che rimane ai lavoratori Iren e QUINDI ESCLUDONO LA LISTA USB dalle elezioni Rsu della prossima settimana, grazie ad una serie di regole trappola, ovviamente scritte e ideate da loro con Iren ed imposte a chiunque voglia presentarsi.
 
Che dovessimo aspettarci sorprese lo avevamo capito subito. Infatti dopo un placido letargo durato anni, Cgil Cisl e Uil si svegliano improvvisamente e convocano in fretta e furia le elezioni indicendole alla… vigilia di Natale con termine presentazione liste a… Capodanno! Forse perché in questo modo chi deve raccogliere le firme (solo Usb guarda caso) avrà delle difficoltà?
 
In ogni caso Usb appresta la documentazione, raccoglie le firme e presenta la lista nei termini previsti. Ma non ha fatto i conti con la trappola diabolica ideata da Cgil Cisl e Uil con l’azienda. A chi infatti i nostri eroi affidano il compito di certificare la presentazione delle liste via e-mail? ALL’AZIENDA STESSA tramite invio di conferma di lettura, ovviamente mai pervenuto (non è uno scherzo, è tutto tristemente vero).
 
Ma anche per  le porcherie  ci vuole coraggio e bisogna metterci la faccia. Difettando entrambe, Cgil Cisl e Uil si inchiodano  per tre giorni (l’operazione è veramente sporca anche per palati abituati a tutto) e a chi chiedono di avallare l’operazione? Ad Andreotti in persona! E qui il cerchio si chiude. Andreotti certifica a Cgil Cisl e Uil che Usb è fuori e le tre sigle ovviamente si inchinano plaudenti e riconoscenti alla voce  del numero uno aziendale.
 
Di esempi della totale subalternità di Cgil Cisl e Uil all’azienda ne abbiamo visti tanti. Mai però fino a questo punto.
E’ una magra consolazione, ma questa vergognosa vicenda dimostra chiaramente quale sindacato è considerato un ostacolo dall’azienda e quali invece amici affidabili e docili.
IN RSU O FUORI, USB CONTINUERA’ IN OGNI CASO AD OPPORSI IN MODO INTRANSIGENTE AI PROPOSITI DI PESANTE RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE.
 
L’esclusione di Usb è l’ennesima riprova dello stato comatoso della democrazia sui posti di lavoro. Cgil Cisl e Uil difendono con ogni mezzo possibile il monopolio della rappresentanza. Le aziende ovviamente acconsentono, certe poi di passare all’incasso quando devono chiedere a Cgil Cisl e Uil il via libera ad accordi bidone (come probabilmente accadrà al termine della lunghissima e misteriosa trattativa in atto da mesi in Iren).
 
C’E’ UN SOLO MODO PER FERMARE CGIL CISL E UIL. TOGLIERE LORO IL CONSENSO
 
USB INVITA I LAVORATORI IREN A DARE UN SEGNALE FORTE, NON PARTECIPANDO A QUESTE ELEZIONI IN CUI E’ STATO IMPEDITO DI POTER SCEGLIERE AL DI FUORI DELLE SOLITE SIGLE COMPLICI.
 
CONTRO L’ESCLUSIONE DELLA LISTA USB
PRESIDIO LUNEDI 15 GENNAIO ORE 8 SEDE IREN GAVETTE

Usb Liguria Lavoro Privato