USB denuncia: in alcuni reparti Marcegaglia Ravenna non ci sono le condizioni igienico sanitarie per lavorare

Ravenna -

Mercoledì 23 gennaio i lavoratori del Centro Servizi della Marcegaglia di Ravenna sono stati costretti a interrompere il lavoro a causa dei gas malevoli e degli odori nauseabondi presenti nel reparto per le carcasse e il guano dei piccioni.

Da diversi anni denunciamo una situazione ormai intollerabile.

I delegati USB presenti in Marcegaglia ogni giorno subiscono pesanti ripercussioni perché denunciano i gravi problemi legati alla sicurezza. Gli scioperi da soli non bastano, serve intervento urgente di tutte le istituzioni e servizi ispettivi.

I lavoratori hanno il diritto di operare in un ambiente salubre e confortevole che non comporti rischi e danni alla propria salute. Per queste ragioni oltre ad aver proclamato sciopero abbiamo chiesto l’intervento immediato alla Ausl di Ravenna.


USB LAVORO PRIVATO

Pubblico Impiego: Ultime Notizie