27 FEBBRAIO 2006 - UNDICESIMO LUNEDI CONTRO LA PRECARIETA'

Firenze -

Oggi per l’undicesimo lunedì consecutivo il Coordinamento Lavoratori Precari del Comune di Firenze ha manifestato in Consiglio Comunale, interrompendo con slogan a più riprese i lavori del Consiglio stesso. Sono ormai tre mesi che regolarmente presenziamo ai lavori del Consiglio, sono tre mesi che rivendichiamo il diritto ad un lavoro decente per una vita decente, e l’apertura di un serio confronto sul problema del lavoro, rilanciandone quotidianamente il valore e la centralità. Sono tre mesi che chi Amministra la città fa orecchi da mercante, dando prova di totale disinteresse per chi rivendica il diritto al superamento della precarietà, e dimostrando che il problema lavoro sta all’ultimo posto della loro agenda. E non ci dicano che hanno aperto il confronto, perché le due riunioni che ci sono state, quella sul piano occupazionale e quella sul lavoro atipico, sono state solo un’accademia di numeri, buoni forse per essere giocati al lotto, ma non certo buoni per dare risposte a chi un lavoro non lo ha.
Sperano forse di prenderci per sfinimento, ma non andrà così, perché continueremo lunedì dopo lunedì a tornare in Consiglio e ad essere la loro spina nel fianco.

LUNEDI 6 MARZO ORE 15.00 TUTTI/E IN CONSIGLIO COMUNALE
PER IL DODICESIMO LUNEDI PRECARIO !
Perché la vita precaria è peggio dell’aviaria!

Coordinamento Lavoratori Precari Comune di Firenze - RdB –CUB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni