Abbassate le armi, alzate i salari. Venerdì 2 dicembre sciopero generale!

Nazionale -

Bollette stratosferiche, rincari pesanti su ogni bene, aumento dei tassi di interesse e mutui alle stelle, crisi produttive e utilizzo massiccio di cassa integrazione: tutto il comparto industriale si appresta ad affrontare “la più grave crisi economica globale della storia”.

Secondo il Fondo monetario internazionale, entro il 2023 saremo in recessione. I nostri salari negli ultimi trent’anni sono scesi del 2,93%, il potere di acquisto si sta riducendo in modo considerevole mentre ormai incalza l’aumento speculativo dei prezzi sulle materie prime ed i beni di acquisto primari.

Il governo Meloni, in continuità con i governi precedenti, non solo si sta dimostrando immobile sul tema dei rincari e del #carobollette, ma si è subito affannato a garantire  il rispetto delle 528 condizioni che vengono imposte attraverso le logiche liberiste del PNRR e confermando ulteriormente l’impegno italiano nel sostegno alle scellerate politiche filo-atlantiste che stanno portando tutta l’Europa nel baratro della guerra in Ucraina che nessuno sembra essere intenzionato davvero a fermare.

Dovesse prolungarsi o acuirsi ulteriormente, il conflitto ucraino avrà impatti devastanti su tutta la filiera industriale, costando moltissimo in termini economici e soprattutto in posti di lavoro. 

I principali settori industriali sono già sotto gli effetti della “crisi Ucraina”, basti pensare a cosa sta succedendo sulla componentistica e l’automotive o per le pesanti ripercussioni che si stanno determinando sulla siderurgia per il mancato approvvigionamento di materie prime.

Davanti ad un quadro del genere è necessario mettere in campo la forza delle lavoratrici e dei lavoratori, bisogna fermare il paese per fermare la crisi e la guerra.

Per questo USB, assieme alle altre organizzazioni conflittuali e di base ha proclamato lo sciopero generale per Venerdì 2 Dicembre e organizzato per il giorno successivo, a ROMA, una grande manifestazione nazionale.

SABATO 3 DICEMBRE 2022 - MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA

(informatevi con i vostri delegati per salire in pullman e partecipare!)

 

USB Lavoro Privato – Industria

 

Roma 10.11.2022

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati