Abolizione dei decreti sicurezza, regolarizzazione per tutti i lavoratori stranieri e immediata approvazione dello ius culturae: il 3 ottobre per USB è giornata di lotta

Roma -

A Lampedusa, il 3 ottobre 2013, morivano in mare 368 persone.

Nel 2016 il Senato ha proclamato il 3 ottobre Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione.

A nostro avviso possiamo considerare la decisione del Senato la giornata dell’ipocrisia.

È innegabile che da quel momento in poi si sono susseguiti leggi, decreti, circolari che hanno volutamente criminalizzare la figura dell’immigrato. I Decreti Sicurezza Minniti/Salvini sono stata la risposta dello Stato al dramma dell’immigrazione. Il decreto Bellanova l’ennesima farsa demagogica.

Il ritardo nell’approvazione della legge sullo ius culturae è la dimostrazione che le persone che nascono in Italia, vivono in Italia, lavorano e studiano in Italia sono comunque considerati cittadini di serie B in quanto diversi nel colore della pelle.

L’Unione Sindacale di Base il 3 ottobre si mobiliterà per favorire l’organizzazione dei lavoratori stranieri, sfruttati, costretti alla irregolarità e schiavizzati da leggi che favoriscono nei fatti il lavoro nero e il ricatto dei lavoratori più deboli.

Si mobiliterà per l’abolizione dei decreti sicurezza, legge che di fatto ha permesso che nel Mediterraneo continuassero a morire annegate centinaia di vite umane.

Si mobiliterà a fianco dei giovani di terza generazione che richiedono a gran voce di essere considerati cittadini italiani parimenti ai loro coetanei.

ASSEMBLEA/CONVEGNO

per l’abolizione dei decreti sicurezza, la regolarizzazione per tutti i lavoratori stranieri e l’immediata approvazione dello ius culturae.

h.10.00 Roma – Centro Sociale Intifada, via Casal Bruciato 15

h. 15.30 –p.za SS Apostoli. Manifestazione

 

Federazione del Sociale Unione Sindacale di Base

Unione Sindacale di Base

USB Braccianti

USB Federazione di Roma

 

ADESIONI E PARTECIPAZIONI

ASGI
Arturo Salerni, AvvocatoForum per cambiare l’ordine delle cose
Centro Internazionale Crocevia
AIFWA ( Associazione Ivoriani e Fratelli di West Africa )
Movimento migranti e rifugiati -Napoli
Canapificio Caserta
Black Live Metter Roma
Black Live Metter cassino
NIBI
Associazione dei Senegalesi a Roma "ASR"
Comunità rifugiati sudanese
Movimenti per il diritto all’abitare
Alterego
ESC
MAIS- Movimento per l’Autosviluppo, l’Interscambio e la Solidarietà

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni