ADRENALINA!

Milano -

MILANO 22 GIUGNO 2005: GRANDE GIORNATA, GRANDE CORTEO…POMPIERI GRANDISSIMI!

 

Quando siete depressi dalle condizioni di lavoro…

Quando l’amministrazione vi sta schiacciando e siete convinti che c’è poco da fare per contrastarla…

Quando credete che i colleghi parrebbero pensare a tutto, tranne che a far valere i loro diritti e a conservare la propria dignità di lavoratori…

Insomma quando tutto vi sembra perso, dovreste partecipare ad una giornata di lotta come quella del 22 a Milano.

Allora si che ci si tira su il morale.

Forse è vero che la categoria stenta a capire subito le fregature che gli rifilano, ma quando le comprende, quando ai pompieri gli “girano”, è il momento che tirano fuori determinazione e fantasia, elementi che servono a portare avanti le lotte più dure ed allo stesso tempo più “colorate”, tanto apprezzate dalla gente, quanto avversate dai potenti.

Oggi, dopo una breve ma incisiva assemblea, i lavoratori VVF sono usciti in strada e, nonostante fossero state programmate altre iniziative “coreografiche” ad uso dei media presenti in buon numero, hanno pressato perché partisse il corteo per attraversare il centro della città e gridare a tutti il proprio malcontento.

Alla fine nemmeno il fallito tentativo delle forze di polizia (che ha fatto registrare attimi di tensione) di bloccare i manifestanti in prossimità della prefettura, è servito a ridimensionare i lavoratori.

Così come, subito dopo, è parso puerile che l’incontro con una delegazione di essi, fosse vincolato dal fatto che il corteo si spostasse nelle vie attigue.

Che poi l’ordine provenisse dalla questura, piuttosto che dalla prefettura, come spiegato successivamente, è sembrato un dettaglio ininfluente, che forse ha fatto arrabbiare ancora di più i presenti i quali, seduta stante, hanno deciso di andarsene convinti che comunque gli obiettivi erano stati colti.

Ora il pensiero ed il nostro sostegno vanno ai colleghi che si daranno appuntamento a Palermo e Napoli, e nelle altre città per arrivare più forti e determinati allo sciopero nazionale del 1° luglio.

In allegato a questo comunicato nel sito dei vigili del fuoco pubblichiamo il comunicato unitario e nella galleria fotografica nuove immagini del corteo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni