ASTI IL COMUNE E' IMMOBILE E 8 FAMIGLIE OCCUPANO PALAZZINE.

Asti -

Questa mattina 8 famiglie, occupano le palazzine di corso volta 149 e 151 per rivendicare il diritto all'abitare. Di fronte all'immobilità dell' amministrazione locale, incapace di trovare soluzione abitative per le famiglie che vivono un disagio economico per l'assenza di reddito, trovandosi in difficoltà a pagare l'affitto e le spese, le famiglie supportate dal Coordinamento Asti - Est si riappropriano di due palazzine composte da 20 alloggi lasciati vuoti.

La storia di queste palazzine, di proprietà privata, è un intreccio di varie speculazioni immobiliari finite male terminate con il pignoramento delle banche.

 

Oltre all'immobilità delle istituzioni

locali, si aggiungono le continue promese disattese di fantomatiche soluzioni abitative che mai sono giunte alle famiglie richiedenti, le quali, con quest'ultima occupazione, dimostrano come si potrebbero risolvere i problemi abitativi di molti, requisendo alloggi lasciati vuoti da anni per mera speculazione immobiliare.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni