Casa: Polverini, Regione monitora questione enti previdenziali. Nieri, convochi il tavolo inter-istituzionale.

Roma -

Casa: Polverini, Regione monitora questione enti previdenziali

25 Giugno 2012 - 16:26

(ASCA) -Roma, 25 giu - ''La Regione Lazio sta monitorando la questione che tiene impegnati gli inquilini degli istituti degli enti previdenziali, da giorni in sciopero della fame.

Pur in assenza di competenze specifiche, l'amministrazione regionale tentera' di dare un contributo che porti ad una risoluzione positiva''. Lo dichiara la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini.

 

 


Casa: Nieri (Sel), Polverini convochi tavolo su emergenza abitativa

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - "E' apprezzabile l'interessamento della Presidente Polverini alla vicenda che riguarda gli inquilini degli ex Enti Pubblici previdenziali, in sciopero della fame da 8 giorni". E' quanto dichiara Luigi Nieri, capogruppo di Sinistra Ecologia Libertà nel Consiglio regionale del Lazio che si è recato presso il presidio degli 'inquilini resistenti' in piazza S.s. Apostoli.

"Tuttavia - ha detto Nieri - ci preme sottolineare che la Presidente della Regione Lazio può dare un contributo importante e il percorso e' chiaramente indicato dalla mozione consiliare n. 238, promossa dal Gruppo regionale di Sinistra Ecologia Libertà e approvata all'unanimità' dal Consiglio regionale il 21 luglio dello scorso anno, che, tra le altre cose, impegnava la Presidente della Regione Lazio a convocare un tavolo proprio sul tema dell'emergenza abitativa, con particolare riguardo alla grave situazione in cui versano gli inquilini degli ex Enti previdenziali. Una mozione ancora disattesa".

"I numeri riguardanti gli sfratti per morosità, resi noti oggi dai principali mezzi di informazione, ci parlano di una vera e propria emergenza abitativa in atto. Urgono, dunque, serie politiche abitative pubbliche che rimettano al centro il tema del diritto all'abitare. In questi mesi si e' favorito il sostegno a nuovi programmi edificatori, a vantaggio della speculazione edilizia. E' arrivato il momento, invece, di rafforzare quei programmi di edilizia residenziale pubblica inspiegabilmente sospesi da questa Giunta", ha concluso Nieri.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni