Comma 165, dove sono i fondi del 2004? Prendi uno, paghi 3,5!!!

Roma -

Il rinnovo contrattuale, se venisse confermata la preintesa del 26 gennaio, costerà allo stato circa 85 milioni di euro…

 

Quello che in molti non sanno è che esiste una legge dello Stato, la legge 350/2003, Articolo 3, comma 165 che ha sostituito il Fondo del 2% con un nuovo Fondo calcolato su cartolarizzazioni e su maggiore ricavo – confrontando i ricavi di due annualità successive.

Finora è stato effettuato il solo calcolo sul 2003, calcolando il differenziale tra 2003 e 2002, il prodotto erano circa 280 milioni di euro, già utilizzati per alimentare i Fondi Politiche Sviluppo degli anni 2003, 2004 e 2005…

Nel 2005 si sarebbe dovuto fare il calcolo relativo al 2004 (sulla differenza tra 2004 e 2003)… ma stiamo ancora aspettando… dopo gli attacchi della stampa di fine 2005, e la posizione ambigua del Ministro Tremonti, che rispetto ai fondi 2003 ha fatto finta di non sapere di cosa si parlava, il rischio è che questi soldi finiscano in cavalleria… e, come visto, si tratta di circa 280 milioni di euro all’anno… ce ne danno 80 e ce ne tolgono 280… abbiamo fatto un affare!

 

Le RdB hanno sollevato il problema, con la lettera che alleghiamo. Vi terremo informati sugli sviluppi.

 

Al Ministro dell’Economia e delle Finanze On. Giulio Tremonti

e p.c. Al Direttore del Dipartimento per le Politiche Fiscali Dott. Paolo Ciocca

Al Direttore della Agenzia delle Entrate Dott. Raffaele Ferrara

Al Direttore della Agenzia delle Dogane Dott. Mario Andrea Guaiana

Al Direttore della Agenzia del Territorio Dott. Mario Picardi

 

Roma, 9 febbraio 2006

 

La scrivente Organizzazione Sindacale, sollecita la firma del decreto di assegnazione alle Agenzie Fiscali delle risorse derivanti dal comma 165 della Legge 350/2003, da corrispondere in applicazione della Convenzione per l’anno 2005 stipulata tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e le Agenzie Fiscali.

 

Chiede inoltre che di queste risorse venga data una precisa quantificazione.

 

Si fa presente che tali somme sono il corrispettivo per attività svolte dal personale delle Agenzie Fiscali nel 2004 - quindi ben due anni fa - e che in questi anni i lavoratori e le lavoratrici delle Agenzie Fiscali hanno notevolmente incrementato la loro produttività per garantire la lotta all’evasione fiscale.

 

Si rileva, inoltre, che tali fondi rappresentano una risorsa fondamentale per la  contrattazione integrativa di Agenzia.

 

Si confida in una risposta urgente.

 

RdB/CUB Pubblico Impiego

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni