Elezioni RSU in Modis, la RSU USB riceve ancora una volta il mandato pieno.

Roma -

Alle elezioni RSU nella sede Modis di Roma, l’USB raccoglie un risultato pieno :

incassa più del 93% delle preferenze che corrisponde al totale degli eleggibili, ossia 3 RSU e una RLS.

Il risultato è frutto dell’ottimo lavoro svolto dalla RSU USB negli anni scorsi, e dai lavoratori stessi, che in una situazione molto complessa, si sono impegnati in prima linea nel difendere i propri diritti.

La Modis, societa del gruppo Adecco , nasce ad hoc per una cessione di ramo d’azienda voluta da IBM . Cessione in cui oltre 300 lavoratori di diverse sedi, nel giro di pochi giorni, furono espulsi e inviati in Modis, perdendo diritti acquisiti, quote di salario e professionalità.

Contro questa cessione - a nostro avviso industrialmente immotivata - è tuttora in corso una battaglia sindacale e legale, che nella stragrande maggioranza delle sentenze, ha riconosciuto ai lavoratori le proprie ragioni. 

All’interno di Modis rimangono tuttora aperte, e non riconosciute, tutta una serie di richieste: dal salario, al riconoscimento delle professionalità e dei diritti acquisiti, a benefits persi con la cessione

La nostra mobilitazione proseguirà, tanto più che IBM continua a tenere in pugno la gestione di molti contratti. Questa politica della multinazionale conferma le ragioni della nostra opposizione e della nostra lotta. 

Ringraziamo i colleghi che ci hanno sostenuto e riconfermato e ribadiamo ad IBM e Modis che continueremo a chiedere il reintegro pieno in IBM e il riconoscimento dei nostri diritti.

Roma 25/9/2019

RSU Modis Roma

USB Lavoro Privato - Federazione di Roma

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni