Emergenza boschiva Umbria.

 

Capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco

del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

Prefetto Paolo Francesco TRONCA

 

Ufficio I - Gabinetto del Capo Dipartimento

Capo del Gabinetto del Capo Dipartimento

Viceprefetto Iolanda ROLLI

 

 

Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Vice Capo Dipartimento Vicario

Ing. Alfio PINI

 

Ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

Viceprefetto Aggiunto Giuseppe CERRONE

 

 

 

Oggetto: Emergenza boschiva Umbria.

 

 

In occasione dell’eccezionale emergenza causata dai vasti incedi boschivi che ha interessato la regione Umbria, si è fronteggiata la situazione sia reperendo telefonicamente personale libero dal servizio del comando di Terni, sia facendolo pervenire da altre regioni.

L’assenza di dichiarazione dello stato di emergenza, e quindi di criteri per l’attuazione improvvisata di un istituto inesistente, non ha neanche permesso di tener conto delle ricadute sul servizio ordinario dei giorni successivi.

Si richiede pertanto un incontro, ai sensi del CCNI, volto a definire quegli elementi che altrimenti consentono gestioni arbitrarie, quando non personalistiche, del soccorso.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni