Emergenza Salariale

Roma -

27 Settembre 2004

giornata di mobilitazione in difesa dei salari

con iniziative di lotta nelle principali città

 

 

 

L’Assemblea nazionale dei delegati RdB-CUB Pubblico Impiego e degli eletti RSU ha deciso di indire una serie di mobilitazioni sui temi che sono stati al centro del dibattito divenerdì 17 settembre a Roma.

I numerosi interventi hanno espresso con forza l’urgenza di sostenere una piattaforma che abbia come priorità aumenti contrattuali consistenti e la difesa del potere d’acquisto attraverso il ripristino di un meccanismo automatico di rivalutazione del salario. Una mobilitazione immediata in difesa del sistema previdenziale pubblico e del TFR, nonché iniziative finalizzate all’assunzione di tutti precari impiegati nella pubblica amministrazione.

La prima giornata di mobilitazione nazionale è fissata per lunedì 27 settembre con al centro l’EMERGENZA SALARIALE e il CAROVITA.

Pertanto invitiamo tutte le strutture ad organizzare mobilitazioni, presidi, proteste sui territori con al centro la questione del SALARIO.

E’ evidente a tutti, ma a quanto pare non al Governo, che lo stipendio dei pubblici dipendenti non consente più di garantire l’acquisto di generi di prima necessità nella ultima settimana del mese. Ora basta!!!

Nelle prossime settimane sarà individuata anche la giornata di mobilitazione per l’assunzione di tutti i precari della pubblica amministrazione che, grazie alla ferma opposizione di Cgil, Cisl e Uil si vedranno negare il diritto di voto anche in queste elezioni RSU.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni