Entrate. Ufficio Locale Brescia 2. La protesta

Brescia -

La R.S.U.  ed il personale dipendente di questo Ufficio, amareggiati per la provocazione posta in essere dalla controparte pubblica nel procrastinare il blocco del rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro delle Agenzie fiscali – secondo biennio economico – aderiscono allo stato di agitazione ed alle iniziative proposte dalle organizzazioni sindacali nazionali di categoria, attuando le seguenti azioni di protesta a decorrere dal 21/12/2005:

  • assemblee giornaliere di tutto il personale da svolgersi nell’ultima ora di apertura dello sportello dalle ore 11,30 alle ore 12,30;
  • rigida osservanza delle mansioni relative alla qualifica di appartenenza;
  • sospensione delle prestazioni di lavoro straordinario;
  • astensione dell’utilizzo del mezzo proprio negli incarichi di servizio esterni;
  • rigida osservanza della normativa in tema di sicurezza sul lavoro, l. 626/94, rispettando le pause di 15 minuti ogni due ore di lavoro ai videoterminali.

Il procrastinarsi della indisponibilità della rappresentanza pubblica al rinnovo del contratto di lavoro, protrarrà la protesta ad oltranza anche nel 2006.

Di tale iniziativa verranno informati gli organi di informazioni locali.

Brescia, 20 Dicembre  2005

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni