Forte avanzata della RdB-CUB negli enti locali

Roma -

Elezioni RSU 2004 nel Lazio

I primi dati degli enti locali del Lazio riportano una RdB-CUB in sensibile aumento in tutte le strutture dove è stata presentata la nostra lista.Abbiamo avuto 24 liste presentate in tre provincie con quasi 200 candidati.Nei tre enti maggiori – Regione, Provincia di Roma e Comune di Roma – i nostri voti aumentano del 250%!In particolare alla Regione Lazio il grado di rappresentatività supera il 10%, alla Provincia di Roma si avvicina al 15%.Molto positivi anche i risultati riportati in alcuni enti di media grandezza quali il Comune di Civitavecchia, quello di Tivoli, quello di Pomezia e di Monterotondo, l’ADISU "La Sapienza", l’ARDIS, e in strutture appena attivate come quella del Comune di Amatrice.Alla soddisfazione per l’importante risultato ottenuto – frutto del lavoro sindacale di ogni singolo attivista o delegato indipendente – si aggiunge la consapevolezza che anche le strutture più piccole, che non sono riuscite ad eleggere RSU con la nostra lista, hanno portato un contributo importante – in termini di voti – per aumentare il tasso di rappresentatività nel comparto.

Roma, 20 novembre 2004

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni