I lavoratori Alitalia occupano Piazza Venezia. L’USB al rappresentante UE: “Noi non veniamo in pace”

Nazionale -

Sono migliaia i lavoratori Alitalia che questa mattina si sono ritrovati in Piazza Santi Apostoli per la manifestazione unitaria, dopo che un gruppo aveva già effettuato un flashmob a Piazza di Spagna.

Una delegazione si è recata nella sede dell'Unione Europea di Via IV Novembre, dove è stata ricevuta. Rivolgendosi al rappresentante UE Borrello, Francesco Staccioli dell'USB ha esordito con un: “Noi non veniamo in pace”.

Alla fine della riunione i lavoratori si sono mossi da Piazza Santi Apostoli e hanno occupato rapidamente Piazza Venezia dove ora sono fermi, in attesa di sviluppi. Forse questa volta il segnale al Governo è arrivato forte e chiaro.

Unione Sindacale di Base

21-4-2021

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati