IL COMANDO PROV. VV.F. ALESSANDRIA CADE A PEZZI

Alessandria -

I mesi passano i Direttori regionali cambiano, ma la situazione del Comando di Alessandria resta sempre la stessa!

I mesi sono passati e il disinteresse del Capo del Corpo verso il Comando di Alessandria rimane anzi persiste, se non si aggrava - questa affermazione è dettata da un riscontro pratico, mancanza di risorse (economiche) per il Comando (la sede Centrale e le cinque sedi Distaccate permanenti sono in un totale stato di abbandono, manca la manutenzione e la messa in sicurezza di alcune strutture) - (gli automezzi sono perennemente fermi per mancanza di manutenzione e o di risorse per la manutenzioni) entrambi questi settori (sedi di servizio e automezzi) sono privi funzionario tecnico che seguano con capacità ed interesse questi settori; questo è dettato dalla mancanza di Funzionari presso il Comando di Alessandria, che nonostante le oltre 13 aziende a rischio rilevante i suoi 190 comuni e gli oltre 6mila interventi l'anno è uno dei Comandi (con queste caratteristiche) con il minor numero di Funzionari; tutto questo è un danno per la professionalità del Comando e per la risposta all'utente in termini di soccorso tecnico urgente.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni