Il Governo approva il "pacchetto sicurezza" e militarizza i vigili del fuoco

Roma -

Comunicato Stampa RdB-Cub P.I. settore Vigili del Fuoco

 

 

 

 

Con l’approvazione del pacchetto sicurezza del ministro Pisanu, il Consiglio dei Ministri, si appresta ad applicare i decreti attuativi della legge 252/04 volta, inerentemente alla restrizione dei diritti, alla militarizzazione dei Vigili del Fuoco.

Tale accelerazione viene facilitata dal clima internazionale venutosi a creare in questi ultimi giorni, in un contesto che costringe i vigili del fuoco ad essere impiegati in attività di difesa civile, come accade a Milano ed in altre grandi città.

Il Ministro Pisanu, con il consenso ricevuto in Parlamento anche da parte del centro-sinistra si appresta a realizzare la trasformazione del rapporto di lavoro dei vigili del fuoco equiparandolo a quello delle forze dell’ordine.

Un atto illegittimo che il Governo vuole imporre ai lavoratori, nonostante sia stato proclamato, per il 26 c.m. uno sciopero di categoria contro questa riforma, osteggiata dalla stragrande maggioranza dei lavoratori che chiedono invece di esercitare al meglio la propria attività di operatori di protezione civile senza cancellare i diritti conquistati negli ultimi 30 anni.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni