INCLUSIONE IN "QUARTA FASCIA" E SCIOGLIMENTO RISERVA GRADUATORIA AD ESAURIMENTO - SCADENZA 10 LUGLIO

Nazionale -

Nel fornire le informazioni necessarie, ci preme riflettere sulla schizzofrenia di un sistema scolastico che cancella 130.000 posti di lavoro e con essi la fatica e le speranze di tanti colleghi precari, crea un esercito di sovrannumerari e li spinge a riconvertirsi sul sostegno con la minaccia del licenziamento, propone la deregolamentazione nazionale delle assunzioni (vedi modello Formigoni in Lombardia) e contemporaneamente attiva costosissimi TFA in classi di concorso in esubero e apre una quarta fascia solo per alcuni (ci fa piacere per loro, ma sono tantissimi i colleghi abilitati prima del 2007 che per semplici problemi burocratici hanno perso l'occasione di aggiornare nel 2007 o nel 2009 e ora non potranno più inserirsi). Non è con questi palliativi che si restitutisce una propettiva ad una scuola pubblica sempre più privatizzata ed ora sotto minaccia di regionalizzazione ed ai suoi lavoratori, precari e non.

Con il D.M n. 53 del 14 giugno 2012 - integrazione delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo, per il biennio 2012/2014 – sono aperte le procedure per:

L’inserimento nella fascia aggiuntiva delle graduatorie ad esaurimento per quanti si siano abilitati negli anni accademici 2008/2009, 2009/2010 e 2010/2011 nei percorsi Cobaslid, Educazione Musicale e Scienze della Formazione che non fossero già inseriti con riserva (Modello 1).

E’ possibile inoltre inserirsi negli elenchi per il sostegno della fascia aggiuntiva per quanti, già inseriti in graduatoria ad esaurimento, abbiano conseguito il titolo per il sostegno dopo il 30 giugno 2011.

Lo stesso D.M. 53 riporta le norme per l’annuale scioglimento della riserva per quanti, già inseriti con riserva, abbiano conseguito l’abilitazione entro il 30 giugno 2012 (Modello 3).

Chi avesse anche conseguito il titolo per il sostegno, all’atto dello della riserva, potrà inserirsi anche nell’elenco del sostegno della terza fascia (Modello 4).

Tutte le operazioni si svolgono via web entro le 14 del 10 luglio, ad eccezione della presentazione del modello per la priorità nella scelta della sede che va presentato in forma cartacea (allegato A). Nel D.M. allegato, trovate le istruzioni per le procedure on line a pag. 8.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni