LA CASA E' UN DIRITTO! DIFENDERLO UN DOVERE! ASSEMBLEA A CAGLIARI MERCOLEDI' 6 GIUGNO.

Cagliari -

Puntuale come la morte, anche quest’anno, stanno arrivando a decine di nuclei familiari di Cagliari i provvedimenti di sfratto (gli ultimi per orine di tempo quelli di Via Malfidano) e molte famiglie rischiano di essere messe in mezzo ad una strada.

All’orizzonte c’è una crisi abitativa profonda e sempre più esplosiva che affonda le radici nell’approvazione della Legge 431/98 e nell’affermazione del primato assoluto del mercato; nella liberalizzazione del mercato degli affitti, nella svendita del patrimonio pubblico e degli enti previdenziali; nell’azzeramento dei fondi Gescal e di qualsiasi finanziamento per l’edilizia residenziale pubblica; nell’inadeguatezza di misure tampone come il contributo all’affitto ed il canone concordato, che non hanno dato risposte di tipo strutturale e neppure hanno contribuito a garantire un significativo effetto di calmieramento sul mercato degli affitti e degli acquisti

L’A.S.I.A-USB e il movimento di lotta per la casa di Cagliari non staranno a guardare passivamente l’ingiustizia che si compie. Per affermare il diritto alla casa e ad un’esistenza dignitosa, siamo al fianco delle famiglie nuoresi sotto-sfratto, lotteremo per costruire l’argine alla barbarie. Per non far sprofondare il nostro territorio nell’incivile indifferenza che uccide chi oggi è più debole, anche di fronte a quelle Istituzioni, che al contrario dovrebbero tutelarlo.

Per organizzare un movimento serio che contrasti gli sfratti, per chiedere con forza la trasformazione dei contratti a canone concordato in canoni di edilizia economica popolare con fitti adeguati ai redditi delle famiglie ci incontriamo  numerosi  giovedì 06 giugno 2012 alle ore 17,30 nella sede dell’ASIA-USB di Via Maddalena n. 20 (Piazza del Carmine). All’incontro parteciperà Fascetti Angelo rappresentante nazionale dell’Associazione Inquilini e Assegnatari (ASIA) che illustrerà le modalità di contrasto ai contratti  a canone concordato messi in pratica  nelle altre città italiane e la lotta per il diritto umano alla casa.

 Mercoledì 06 giugno 2012 alle ore 17,30

nella sede dell’ASIA-USB

Via Maddalena n. 20 (Piazza del Carmine).

    ·    Per affermare il diritto alla casa;

    ·    per la difesa del patrimonio immobiliare pubblico  esistente;

   ·  per la realizzazione di una nuova e adeguata offerta di alloggi pubblici che sottragga spazio alla speculazione  privata ed al mercato;

   ·  per il recupero e il  riutilizzo del patrimonio immobiliare inutilizzato e/o abbandonato, quale elemento caratterizzante una proposta che metta al centro il progetto dell’affermazione della Casa come Bene Pubblico e Comune; come diritto universale da garantire, indistintamente, a tutti e tutte.

 


Per informazioni Segreteria ASIA – USB
070 – 6848929  Enrico Rubiu

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni