La protesta dei lavoratori della sede centrale

Oggi nell'assemblea di lavoratori della Direzione Generale dell'AAMS è stato redatto un documento di protesta che esprime la voglia dei lavoratori a ribellarsi alle norme che vogliono sopprimere l'AAMS.

Pubblichiamo e condividiamo pienamente la voglia di mobilitarsi per difendere i propri diritti ed invitiamo tutti alla manifestazione che si svolgeranno venerdì 22 giugno nelle città di Roma e Milano in occasione dello sciopero generale indetto da USB e da tutto il sindacalismo di base per la stessa giornata.

Scarica il comunicato della RSU in fondo alla pagina.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni