MANIFESTAZIONE NAZIONALE PRECARI CRI: LA RdB-CUB AL FIANCO DEI LAVORATORI!

Roma -

 Anche domani martedì 29-11-2005, data di svolgimento della Manifestazione Nazionale dei Precari della Croce Rossa sotto Palazzo Chigi, la RdB-CUB sarà al fianco dei lavoratori per rivendicare il loro diritto alla stabilizzazione del rapporto di lavoro.
Nonostante questi lavoratori, ormai pienamente professionalizzati, prestino da diversi anni la loro preziosa opera, indispensabile al buon funzionamento degli insostituibili servizi di altissima valenza sociale erogati dalla Croce Rossa, rappresentando quasi la metà del totale dei dipendenti, la Legge Finanziaria per il 2006 (a differenza di quanto previsto per altri lavoratori precari della Pubblica Amministrazione) non prevede per loro né la possibilità di trasformazione a tempo indeterminato del loro rapporto di lavoro, né la proroga per continuare a lavorare anche per il 2006.
La RdB-CUB, da sempre impegnata in una lotta senza quartiere a qualsiasi forma di precariato, chiederà a gran voce l’adozione di soluzioni legislative che, garantendo ai lavoratori precari CRI la proroga per il 2006 ed avviando un percorso certo di stabilizzazione del loro rapporto di lavoro, assicurino alla Croce Rossa la piena efficienza e funzionalità.
Alla manifestazione è attesa la partecipazione del Commissario Straordinario CRI, avv. Maurizio Scelli, cui la RdB-CUB chiederà di sostenere presso il Governo con forza entrambe le richieste.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni