MANIFESTAZIONE PRECARI CRI: LA LOTTA CONTINUA!

Roma -

Centinaia di lavoratori precari della Croce Rossa, provenienti da tutta Italia, nelle loro divise multicolori, hanno cinto d’assedio questa mattina Palazzo Chigi, per rivendicare la stabilizzazione del contratto di lavoro e la proroga per il 2006 per i contratti in scadenza.
Una delegazione di lavoratori precari è stata ricevuta dalla segreteria dell’On. Letta che si è impegnata a trovare una soluzione alla vertenza attraverso l’inserimento nella Finanziaria 2006 di un apposito emendamento che consenta almeno di assicurare la proroga per l’anno prossimo ai contratti in scadenza.
La RdB-CUB proseguirà a sostenere la giusta lotta dei precari CRI, molti dei quali in servizio da diversi anni, la cui stabilizzazione è assolutamente dovuta ed addirittura indispensabile se si considera che questi lavoratori rappresentano ormai quasi la metà del totale dei dipendenti della Croce Rossa, i cui servizi verrebbero meno senza di loro, a tutto danno delle fasce più deboli e meno fortunate della popolazione.

In allegato il video del presidio

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni