MOBILITIAMOCI PER IL DIRITTO D'ASSEMBLEA E RIPRENDIAMOCI I DIRITTI NEGATI

Nazionale -

A TUTTI I LAVORATORI

Con particolare riguardo a quelli della Direzione Generale e delle Sedi del Lazio

 

Per la terza volta di seguito il Capo del Personale ha negato l'utilizzo della sala in Direzione Generale per lo svolgimento dell'assemblea regionale del Lazio sui riflessi della crisi economica.

Nonostante il Direttore Generale avesse autorizzato la Sala Mancini per il 24 maggio, Ciro Toma ha pervicacemente posto problemi di sicurezza rispetto all'ipotetico numero di partecipanti.

Abbiamo deciso di mantenere l'iniziativa e di convocare per il 24 maggio un'assemblea esternapresso la Federazione USB di Via dell'Aeroporto 129 a Roma. L'assemblea è indetta per l'intera giornata lavorativa per tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori della Direzione Generale e delle Sedi di Roma e del Lazio. Non occorre timbrare, è sufficiente la comunicazione di assenza in paper-less.

Dalle ore 9.30 si svolgerà un'assemblea presidio di fronte all'ingresso della Direzione Generale, in Via Ciro il Grande 21, con la partecipazione del Prof. Luciano Vasapollo e di Nazzareno Festuccia, responsabili nazionali della formazione USB, per parlare di crisi economica, di riforma del lavoro, dell'intesa sul pubblico impiego e per difendere il diritto d'assemblea contro l'attacco attuato da una parte dell'amministrazione ai diritti dei lavoratori.


24 MAGGIO ore 9.30 VIA CIRO IL GRANDE 21 ROMA - DIREZIONE GENERALE INPS


In allegato la sequenza delle comunicazioni e la nuova locandina dell'iniziativa.

                                                                                                                                           

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni