NASCE IL COMITATO DEI CPT

Roma -

A seguito dell’Assemblea indetta da RdB lo scorso 28 Febbraio e verificato che a 7 anni dalla promessa di un concorso interno per questa categoria tutto resta ancora nella nebbia, i lavoratori hanno deciso di proclamare lo stato di agitazione del personale CPT e di dar vita ad un Comitato che sostenga la vertenza nei confronti dell’amministrazione comunale.

Nel corso dei lavori dell’assemblea costitutiva sono emerse parecchie ipotesi di lavoro, ma tra tutti i lavoratori e le lavoratrici prevale con chiarezza un punto: a chi già svolge, di fatto, mansioni superiori, non può essere chiesto il superamento di alcun tipo di concorso.

RdB ritiene che, analogamente a quanto fatto per i messi comunali o gli operatori comunali della mobilità, anche il profilo professionale di CPT può essere ascritto alla categoria C senza altro strumento che una delibera di Giunta.

Per sostenere questa vertenza il Comitato ha deciso di invitare tutti i CPT a chiedere a ciascun dirigente di macrostruttura una certificazione dello stato di servizio contenente le mansioni effettivamente svolte e a raccogliere tutta la documentazione per chiedere il riconoscimento delle mansioni superiori (ordini di servizio, incarichi, partecipazioni ad iniziative dell’amministrazione, atti realizzati, testimonianze di altri dipendenti, etc.)

Oltre a tale ricognizione prevediamo di organizzare una manifestazione-presidio sotto la sede dell’Assessorato al Personale entro la fine del mese di Marzo per "stimolare" l’Assessore che non adempie neanche all’OdG votato dalla sua maggioranza, con cui si prevede di attuare un corso-concorso per 500 posti riservato ai CPT.

 

Chiunque volesse ricevere ulteriori informazioni o aderire al Comitato è invitato a mettersi in contatto con i delegati di RdB in ogni posto di lavoro, con i rappresentanti del Comitato oppure con Roberto Betti ai seguenti recapiti: info@lazio.entilocali.rdbcub.it  - 340/5581894

La prossima riunione del Comitato è convocata per il giorno 13 Marzo 2006 dalle ore 16,00 alle 18,00 presso la sede di servizio di RdB in via Giolitti, 231 (Metro A – f.ta Piazza Vittorio – uscita via Mamiani.)

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni