Non ci stiamo e ribattiamo sulla risposta del Comandante!

Palermo -

Al Comando Prov.le VV.F.  – Palermo

 

 

e,  p.c.                                     Alla USB VV.F.  Roma- Sicilia – Palermo

 

A tutto il Personale VV.F. – Palermo

 

 

OGGETTO: osservazioni Vs. risposta su climatizzazione distaccamento Nord1; integrazione Nota USB per avaria in parte della climatizzazione presente nei distaccamenti Corleone e SUD.

 

Egregio Sig. Comandante,

la USB VV.F. Palermo ringrazia la S.V. per la puntuale risposta inviata in cui si evince la volontà di riparare sennonché sostituire del tutto, limitatamente agli accrediti, le parti dell’impianto di climatizzazione che per un lungo periodo di tempo hanno reso invivibile,  per l’aspetto confortevole, la predetta Sede sin dall’inizio della stagione calda.

Tra l’altro, oltre alla Sala Operativa e Nord1, anche presso il distaccamento di Corleone e il distaccamento SUD, dopo aver prodotto la Nota USB di pertinenza, ci sono state segnalate anomalie su parte dell’impianto di che trattasi (Brancaccio non pervenuta; si capisce che non hanno problemi).

Ciò detto la invitiamo per il futuro a volere dare riscontro alle Sue stesse affermazioni con gli opportuni allegati in cui risulta la già avanzata richiesta espressa da parte delle altre OO.SS., e laddove tali Atti non esistano (come noi pensiamo) l’invito che Le rivolgiamo è di evitare “sponsorizzazioni” che minimamente Le appartengono; nel senso che l’Amministrazione deve garantire parità di trattamento ed essere imparziale nell’ambito dei rapporti con le parti sociali che rappresentano TUTTI i Lavoratori, siano essi iscritti che non.

A ragion del vero, non ci risulta che la S.V. si sia mai preoccupata di informare le altre OO.SS. su richieste che Noi della USB avevamo già da tempo evidenziato con Atti; e non con “chiacchiere volanti”  come usano fare altri; una per tutte per es. la richiesta di istituire il Distaccamento di Carini in forma “Permanente” e non “a campana”; se ricordiamo bene è stata la USB VV.F. Palermo a segnalarla e dopo “scopiazzata” dalle altre OO.SS. (no CONAPO); ci chiediamo se sul verbale di riunione già sottoscritto in data 05 u.s.  ha reso noto a tutti che tale richiesta era già stata avanzata dalla scrivente, auspicando che sia stato inserito a verbale come garanzia di par-condicio.

Comunque abbiamo tanti altri casi paralleli per i quali saremo lieti nel relazionarli successivamente; al momento ci limitiamo ad allegare alla presente un ricordo di ciò che a suo tempo la ex RdB VV.F. Palermo, ora USB, aveva provvidenzialmente profetizzato.

Non apprezziamo unità di misura a vario titolo contro altre Associazioni che nulla hanno a che condividere con il modus operandi della USB VV.F. Palermo.

In attesa di vedere risolti anche i problemi di Corleone e SUD, Cordialmente si saluta.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni