Non si smorza la vertenza del settore scolastico educativo del Comune di Roma

Roma -

RdB ha inoltrato una richiesta di incontro all'assessora Coscia per rappresentare la necessità di rivedere gli accordi contrattuali che le lavoratrici non hanno mai gradito.
Nella nota si sottolinea come il 99,99% del personale si è espresso contro la nuova gestione organizzativa degli orari di lavoro che si traduce in un pessimo servizio per i piccoli utenti.
Proprio per questo RdB ha avviato una raccolta di firme dei Comitati di Gestione composti dai genitori degli utenti a sostegno della vertenza per una scuola di qualità.
RdB ha inoltre verificato che i risparmi previsti sulla spesa del personale supplente non si sono verificati e che anzi la spesa è aumentata!
Auspichiamo che l'assessora sappia cogliere l'opportunità di riconvocare un tavolo di confronto aperto a tutte le componenti della scuola per evitare la sfascio di questo importante servizio pubblico.

 

In allegato la richiesta di incontro e una lettera aperta ai genitori

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni