OLTRE 1000 DELEGATI RdB P.I. RILANCIANO UNA NUOVA STAGIONE DI LOTTE

Roma -

Una assemblea nazionale delle RSU in preparazione della tornata elettorale.

 

 

 

 

L’Assemblea nazionale della RdB Pubblico Impiego di oggi, presso l’Auditorium Inail di Roma, ha visto la partecipazione di oltre 1000 eletti e delegati.

 

Aumenti contrattuali consistenti, ripristino della scala mobile, difesa delle pensioni e del TFR, assunzione di tutti i precari operanti nelle amministrazioni pubbliche sono stati al centro del dibattito con la determinazione di rilanciare tutte le iniziative possibili per il sostegno di questa piattaforma.

 

Iniziative fatte non solo di scioperi generali e rispetto delle regole antisciopero, anzi, l’Assemblea ha decretatoli ricorso ad una conflittualità diffusa su tutto il territorio nazionale con fermate, presidi, assemblee anche fuori dalle “regole” pre la preparazione di una forte manifestazione nazionale a Roma in concomitanza con la discussione in Parlamento della legge Finanziaria.

 

L’Assemblea ha inoltre approvato una mozione di sostegno alla lotta dei cittadini di Acerra contro la costruzione del megainceneritore e si è espressa per la liberazione delle cooperanti in ostaggio in Iraq e l’immediato ritiro delle truppe italiane da quel paese.

 

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni