OSSERVATORIO NAZIONALE AMIANTO

Nazionale -

LA SALUTE DEI LAVORATORI È SEMPRE AL CENTRO DELLA NOSTRA POLITICA SINDACALE

Lavoratori,

quando parliamo di diritto all’economia ci riferiamo anche alla necessità di fare comprendere al mondo chi sono i vigili del fuoco. Per farlo dobbiamo affrontare temi di natura medica e psicologica.

Medica in riferimento agli screaming reali che attestano il nostro livello di salute e di contro dimostrano le esposizioni a cui siamo soggetti. Psicologica quando analizziamo il burnout che noi come categoria subiamo in base al nostro lavoro. Cioè gli alti livelli di stress a cui siamo sottoposti.

Questi dati costruiscono il diritto all’economia attraverso IL RICONOSCIMENTO DELLA CATEGORIA ATIPICA E PARTICOLARMENTE ED ALTAMENTE USURANTE.

L’ONA Onlus, che ha quale finalità istituzionale quella di affermare la prevenzione primaria come il più importante strumento di salvaguardia dei lavoratori al rischio di patologie asbesto correlate (che possono essere prevenute solo evitando l’esposizione ad amianto, condizione auspicabile ma poco proponibile visto il nostro mestiere di soccorritori). Nel perseguimento di questa sua finalità di acquisire ogni dato epidemiologico, sia con le segnalazioni e le attività dei suoi volontari, sia con la collaborazione delle istituzioni, riversandolo in un registro delle patologie asbesto correlate che comprende non solo i casi di mesotelioma, ma anche tutti quelli relativi alle patologie che sono riconducibili all’esposizione ad amianto; ha chiesto al capo del corpo dei vigili del fuoco, in riferimento all’atto del 30.11.2016, formale richiesta di accesso agli atti ai sensi e per gli effetti dell’art. 22 L. 241/90 e ss. int. e mod., per acquisire tali dati epidemiologici (vedi Allegato).

L'ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e USB Vigili del Fuoco collaborano per la tutela della categoria dei Vigili del Fuoco. Categoria altamente e particolarmente usurante ma ancora non riconosciuta come tale da un Governo e una amministrazione che gioca al risparmio con la nostra salute.

USB da sempre chiede che ai Vigili del Fuoco siano riconosciuti i benefici e le tutele dell' istituto INAIL ed ora grazie a questa fattiva collaborazione abbiamo iniziato un percorso fatto di tutela e diritto alla salute per tutti i lavoratori.

USB grazie all' associazione ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) sarò in grado di offrire ogni martedì del mese uno screening oncologico "gratuito" presso l'ospedale San Giovanni di Roma. Inoltre sempre attraverso l' Osservatorio Nazionale Amianto, si avrà la possibilità di iniziare una rivalsa legale seguita da un' équipe di avvocati, psicologi, medici e consulenti del lavoro per la tutela dei diritti spettanti e fino ad oggi negati.

Ricordiamoci tutti che attualmente Opera Nazionale Assistenza non sta tutelando i lavoratori del corpo nazionale ma si sta limitando a coprire “azioni poco chiare” che ancora necessitano di risposte concrete da parte di chi sta gestendo i nostri soldi…

LO STESSO MINISTRO MINNITI È STATO MESSO AL CORRENTE DA USB DURANTE IL PRIMO INCONTRO DELLE REALI CONDIZIONI IN CUI VERSA L’OPERA MA,

A QUANTO PARE, TARDA ANCORA NELLA RISPOSTA…



* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni