Padova... diritto alla malattia per i dipendenti del Fisco

Padova -

L’iniziativa sotto la Prefettura ha visto una reale partecipazione dei lavoratori delle Agenzie Fiscali di Padova (hanno partecipato circa 150 dipendenti) ed ha saputo comunicare con la città in particolare attraverso due iniziative quali:

-  il gazebo”ammalarsi non è un reato” dove un medico ha misurato la pressione ai colleghi e ai cittadini e  con volantini è stato spiegato che uno dei tre punti delle rivendicazioni di tutte le O.S. riguarda la non penalizzazione dei primi 15 giorni di malattia;

- il rallentamento del traffico nei pressi del passaggio pedonale vicino alla Prefettura (Piazza Antenore).

Nei  brevi comizi che si sono susseguiti nella mattinata come RdB abbiamo ripetuto l’importanza di assumere a livello regionale l’iniziativa del blocco dell’estrazione del lotto sulla  ruota di Venezia di giovedì 19 gennaio con appuntamento alle ore 19 in Campo S.Angelo a Venezia!

La lotta continua: nessuna svendita sulla non penalizzazione della malattia, sull’aumento a 7 € dei buoni pasto e sul calcolo ai fini della liquidazione della indennità di agenzia!

Una delegazione composta da due delegati per O.S. si è recata dal Prefetto, in sua assenza gli onori di casa gli ha fatti il vice che ha assicurato i partecipanti sul fatto che la Prefettura di Padova comunicherà agli organi centrali a Roma sull’avvenuta manifestazione di Padova   e sul contenuto delle richieste.

Padova,16/01/06

RdB CUB Pubblico Impiego di Padova

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni