"POS AMIANTO & DPI"

Siena -

In merito alla risposta del dirigente prot. 949 del 22/01/2013 crediamo che nessuno debba sentirsi offeso dall’espressione “chiusa in qualche cassetto” riferita all’oggetto della nostra nota sindacale ovvero la POS relativa agli interventi coinvolgenti amianto.

Difatti è nostro dovere sollecitare il Comando quando si tratta della salute dei lavoratori.

La POS ministeriale, arrivata ai Comandi ad agosto 2012, è praticamente identica a quella emanata dal Comando a gennaio 2013, frutto fondamentalmente di un sano copia e incolla.

Pertanto sono queste le verifiche che abbiamo fatto oltre a constatare che il personale ha operato in questi mesi senza una POS specifica seppur davanti ad un concreto rischio amianto.

Pertanto siamo ben lieti che il lavoro del R.S.P.P. del Comando abbia prodotto una POS idonea e che i DPI necessari siano finalmente tutti in caricamento sulle APS, è questo il nostro obbiettivo nell’ottica di poter svolgere in sicurezza un corretto soccorso.

Auspicando che in futuro temi così importanti possa essere trattati più celermente e con maggiore priorità

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni