Referendum Contratto e Militarizzazione: le Assemblee in Toscana

Firenze -

C'è voglia di lottare per Salario Diritti e Dignità

 

 

Si stanno svolgendo in tutta la Toscana le assemblee con tutto il personale interessato, per chiarire quanto ottenuto e non con il rinnovo contrattuale in vista del referendum di fine febbraio.

Da sottolineare la partecipazione attiva del personale "giovane" che finalmente comincia a destarsi dai torpori invernali e confronta quanto venduto dai soliti noti, con quanto prima richiesto con moti di piazza e in pur minima parte ottenuto dall'RdB-Cub.

Ciò che più rende positive le nostre iniziative è il supporto di tutto il personale, il quale dichiara apertamente di voler conoscere quanto succede, ma di aver difficoltà a farselo spiegare da chi da loro viene sostenuto.

 

Anche il DDL Pisanu-Morcone è un macigno che il personale non è in grado di gestire se non con il supporto delle nostre assemblee, ove, nero su bianco, si sviscerano tutti i tranelli e le false dichiarazioni di chi vuole a tutti i costi far credere di aver trovato la soluzione ai nostri problemi.

 

Altre assemblee si terranno prima del referendum, altri incontri si terranno per mantenere vivo e soprattutto chiaro e trasparente l'interesse dimostrato.

Se non vuoi farti usare, se credi in quello che fai, l'ERREDIBBI te lo dimostra, sostieni RdB-Cub, e otterrai quanto gli altri ti sanno solo promettere LOTTA CON NOI

Per: SALARIO - DIGNITA' - DIRITTI

12 marzo Sciopero Generale Nazionale di tutte le cadegorie con manifestazioni locale

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni