Sciopero Farsa di Cgil Cisl Uil

Grosseto -

Comunicato coordinamento provinciale vigili del fuoco Grosseto

 

 

 

IL GIORNO 18 LE OO.SS. C.G.I.L – C.I.S.L. – U.I.L (e U.G.L.???)

HANNO INDETTO UNO SCIOPERO DEL PUBBLICO IMPIEGO PER IL

MANCATO RINNOVO DEL CONTRATTO 2004/2005.

ATTENZIONE!!!!

E’ TUTTA UNA FARSA!!!

 

IL GOVERNO HA PROPOSTO IL 4,7%

MARONI HA REPLICATO IL 3,7%

FINI HA CERCATO CON LE OO.SS IL 5,1%

LE OO.SS. HANNO CHIESTO L’ 8%

AL TERMINE DELLA CONTRATTAZIONE C.G.I.L.-C.I.S.L. e U.I.L

HANNO RINVIATO AL 18 (giorno dello sciopero !!!???!!!)

IL NUOVO INCONTRO DI CONTRATTAZIONE……………..MA……….

HANNO GIA’ PATTUITO UN AUMENTO DEL 5,4-5,8% FACENDOVI

COSI’ CREDERE DI AVER OTTENUTO UNA GROSSA VITTORIA

(95 euro lorde) DECURTANDO PERO’ IL “GRANDE GIORNO DI SCIOPERO DELLA “GRANDE” CONQUISTA!!!!!

ANCHE QUESTA VOLTA R. d. B. NON APPORRA’ ALCUNA FIRMA!!! Un accordo al ribasso (dall'8% al 5,7% o anche meno) già confezionato tra Governo e Cgil, Cisl e Uil in cambio dei fondi chiusi (gestiti da CGIL, CISL e UIL) e i rinnovi contrattuali dei lavoratori. E’ un colossale paradosso che i lavoratori pubblici siano chiamati a partecipare ad uno sciopero che ha, tra gli obiettivi, l’introduzione dei Fondi pensione e il conseguente smantellamento della Previdenza pubblica!!!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni