Sherlock holmes a Milano

Milano -

Certo che di Milano si potrà dire di tutto, ma non che ci si annoi!...

Per la verità da un paio di anni a questa parte, di positivo poco niente, soprattutto dal punto di vista dell’organizzazione del soccorso, in compenso è un tale florilegio di novità singolari, spesso strampalate, che è diventata una impresa seguirle tutte.

L’ultima in ordine di tempo l’apprendiamo da alcuni colleghi, che raccontano del nostro ineffabile primo dirigente nelle vesti di novello investigatore, che si sarebbe aggirato tra le camerate della sede centrale, ispezionando nei minimi dettagli piccoli elettrodomestici, accessori e suppellettili contenuti al loro interno

Accompagnato da un personaggio al momento non identificato, in quanto privo di divisa, che però pare fosse un ex collega appena andato in pensione e che ritenendo forse poco gratificante portare i nipotini al parco, coltivare l’orto o giocare al tresette e nel ritenere invece dignitoso aggirasi tra i letti delle camere con matita e taccuino, ha supportato il dirigente nello stilare una black-list di frigoriferi, medicinali, merendine e chissà forse anche calzini e intimo poco puliti…

Testimonianze riportano di scenette con microinterrogatori de noantri, tra colleghi in mutande o accappatoio, finalizzate a scoprire i responsabili di tremendi misfatti che si compirebbero all’interno della sede di via messina.

Che il nostro dirigente soffrisse di iperattivismo, un po’ come quei bambini che non riesci a tenerli fermi nemmeno a legarli e li trovi sempre in giro a combinare qualcosa, era noto da tempo, non si capisce invece la finalità di questo (ennesimo) blitz.

Se il motivo avesse riguardato le condizioni igienico/sanitarie, perché non ci si è avvalsi del famoso uff. sanitario del comando?

Se invece derivasse dai costi di gestione, ricordiamo al personale accasermato, da tempo viene chiesto un contributo forfettario mensile.

Forse ci troviamo di fronte ad un problema di insolvenza e ci si vorrà avvalere del contributo di EQUITALIA?...mah, da menti fertili ci aspettiamo di tutto!

In ogni caso vedere aggirarsi cric & croc con deerstalker e lente di ingrandimento tra le camerate, più che far sorridere, mette tristezza!… Se queste sono le mission della dirigenza!...

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni