SIM-SALA-MIN… ecco fatta la magia delle patenti

Milano -

Questa volta la magia è riuscita… anche se come operazione assomiglia più a un giochetto da baro di poker, di un pessimo film western.

 

Guarda caso dopo che è uscito il regolamento di servizio, nel quale è esplicitato che le squadre di intervento permanenti devono avere capo e autista permanenti, dal cilindro sono state riabilitate 71 patenti che giacevano in chissà quale meandro del comando o del ministero.

 

Un caso?...

Una coincidenza?…

Chissà…e come al solito la colpa è sempre ed ovviamente di altri, ovvero delle precedenti gestioni del comando.

… e ci si dimentica le “accrocchiate” di Desio, Seregno, Rho dove con nonchalance erano stati mandati autisti volontari al posto dei permanenti.

Ma si chi se ne frega…è’ stato dato in dono il giocattolo comando di Milano e bisogna giocarci, e fare esperimenti, se no ci rimangono male…

 

Il mega progetto di riforma del Corpo, voluto e interpretato da Tronca, Pini & C. si sta dibattendo nel fango creato dalla pioggia di Giove Pluvio.

 

Anche questa volta i calcoli, tabelle e statistiche hanno impattato contro la dura e precaria realtà.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni