SPENDING REVIEW: PASSA IL BLOCCO DEL TURN OVER PER I VIGILI DEL FUOCO

Il Governo tecnico Monti aggirando il consenso popolare, forte dell’appoggio in Parlamento tanto del centro destra quanto del centro sinistra, ha dichiarato guerra ai lavoratori, ai pensionati, ed in particolar modo ai giovani, in soli pochi mesi hanno varato provvedimenti che avranno effetti disastrosi per la vita delle persone: aumento dell’IVA e delle accise, reintroduzione dell’ICI (IMU), riforma delle pensioni, riforma del del mercato del lavoro, modifica dell’articolo 81 della Costituzione, spending review.

Proprio quest’ultimo provvedimento mira a cancellare ospedali, tribunali, scuole, commissariati, questure e tutto ciò che è patrimonio pubblico, stavolta senza esclusioni, comprendendo quindi anche i Vigili del Fuoco, che oltre alla cancellazione di 19 Comandi Prov.li, subiranno da subito, triennio (2012/2015) una riduzione del turn over al 20%, il che tradotto significa due assunzioni ogni 10 pensionamenti.

Ciò è stato possibile grazie al sindacalismo collaborazionista (CGIL CISL UIL UGL), che ha ostacolato solo a chiacchiere e con misure del tutto insufficienti tali provvedimenti, basti pensare alle sole tre ore di sciopero messe in campo per contestare la peggiore riforma delle pensioni europea. E’ di fronte a quest’attacco senza precedenti che come USB, abbiamo intenzione di contrastare tali provvedimenti con una grande manifestazione di piazza prima del varo del Decreto di fine luglio sui Vigili del Fuoco.

Idonei alla stabilizzazione del 2007, idonei al concorso 814 e tutti i Discontinui non compresi in nessuna graduatoria il vostro futuro è in pericolo, per questo stiamo convocando gli Stati Generali dei movimenti Discontinui, della stabilizzazione e degli idonei all’814, che si battono per il sacrosanto diritto al loro posto di lavoro.

Tutte le realtà in lotta ci contattino urgentemente su:

precari.vigilidelfuco@usb.it

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni