Spending Review? Spending on Banks / Beaten for School da settembre altri 16 mila licenziamenti nella Scuola

Nazionale -

Il 6 luglio alla Conferenza Stampa il Governo per tramite del Vice Ministro all'Economia Vittorio Grilli, aveva affermato che

la Scuola, in questo decreto, NON è stata toccata.

 

 

 

 

Giudicate voi:

 

 

4071 docenti inidonei

518 C999 docenti di laboratorio

 

  • deportati su 4.624 posti del personale amministrativo e tecnico oggi precari


70 dirigenti

776 personale di ruolo all'estero

  • 846rimpatriati dall'estero e dovranno essere ricollocati


  • 10 mila docenti in esubero verranno USATI per tappare i buchi lasciati dai precari che non avranno più un lavoro


Esuberi generati dopo un taglio di 155 mila posti negli ultimi sei anni


Questi sono i dati riferiti a questo anno scolastico, la situazione sicuramente peggiorerà per effetto perverso di tutti i provvedimenti sulle pensioni, il blocco del turn-over e non ultima la riforma della Gelmini che andrà a compimento con il devastante effetto di provocare altri tagli.


  • Tutti questi provvedimenti entreranno in vigore dal prossimo anno scolastico, possiamo dire che la stima di altri 16 MILA POSTI DI LAVORO PERSI è approssimativa, è molto probabile che lo sia per difetto.


Ecco come verranno USATI gli esuberi, spostati come pacchi:


ad insegnare altre materie, in ogni ordine e grado di scuola, sui posti di sostegno, sugli spezzoni orari,

sulle supplenze brevi e verranno pagati dal fondo delle supplenze.

 

 

 

Professionalità, valutazione, merito, scuola d'eccellenza, autonomia..ecco svelato il segreto: hanno raccontato solo menzogne!


E i risparmi ottenuti ?

Andranno nello stesso Fondo dove sono finiti tutti gli altri … ma qualcuno aveva promesso di usarli per gli scatti di anzianità!!!!?????


Ma non è finita stanno raschiando il fondo del barile e dopo aver fatto i prepotenti con i colleghi inidonei e gli studenti con l'handicap togliendo loro i loro docenti specializzati si attaccano anche al FIS (il Fondo finanziato con i nostri soldi del CCNL per il lavoro aggiuntivo) per pagare i vicari scelti dai Dirigenti per sostituirli durante le loro assenze (più o meno legittime!), con scuole sempre più grandi e sempre meno Dirigenti e Dsga.


Ci sono anche delle norme per il diritto allo studio è vero:


90 milioni in più per i prestiti d'onore (soldi dati agli studenti universitari che poi li devono restituire)


103 milioni per i libri di testo per gli studenti della scuola media

se si considerano circa 1 milione e 600 mila studenti.... quasi 65 euro a testa


e altri 30 milioni di finanziamento per le scuole... un'altra media... sulle 10 mila istituzioni.. quasi 3 mila euro ciascuna!!!


Soldi anche per le private:

10 milioni vengono riconosciuti alle Università private e dei soldi per le paritarie non si parla più

dopo la levata di scudi contro un primo finanziamento di 200 milioni: un taglio insopportabile per la scuola privata!!


 

  • UN RIFINANZIAMENTO DI 1.000 MILIONI (1 MILIARDO) DI EURO PER LE MISSIONI DI PACE DAL 2007 UN MILIARDO L'ANNO, MAI UN TAGLIO!


Dobbiamo dire subito che non finirà qua: il Vice Ministro Grilli lo ha detto chiaramente per il prossimo anno se si vuole evitare l'aumento dell'IVA ci sarà bisogno di altri provvedimenti:

 

diventeranno così definitivi i tagli ora solo annunciati come quello che pure era stato scritto in tutte le bozze, di un taglio secco del 50% dei collaboratori scolastici per dare le pulizie in mano ad aziende private, come se non bastasse l'esperienza dei Consorzi che oggi impiegano nelle scuole quasi 14 mila ex-LSU e che ci costano 60 milioni in più ogni anno di quanto costerebbero se fossero assunti a tempo indeterminato nella scuola al pari dei loro colleghi statali,


e ancora dobbiamo veder cosa succederà con la Regionalizzazione della Scuola, con gli accordi con le Regioni sul reclutamento e i costi standard... un film tragico già visto in Sanità.


 

  • C'è un DEBITO che ci costa 70 miliardi l'anno di interessi e finché saremo in vita ci toglieranno il sangue per pagare i conti dei loro amici banchieri         


Questa è stata la vittoria di Super Mario in Europa: finanziare con i nostri soldi le loro Banche!



 

  • ANCORA UNA VOLTA LA SCUOLA, LA SANITÀ, LA GIUSTIZIA SONO STATE VIOLENTATE

 

 


  • TUTTI I LAVORATORI E LE LORO FAMIGLIE ANCORA UNA VOLTA DERUBATI DEL LORO PRESENTE E DEL LORO FUTURO



 

  • NELLA SCUOLA DELLA COSTITUZIONE NON CI SONO ESUBERI!

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni