TEP A CFL E TEMPO DETERMINATO (EX LSU): UNA VITTORIA DEI LAVORATORI

Roma -

In un momento in cui scatta la competizione per accaparrarsi il merito di aver riconosciuto il TEP ai CFL ed agli EX LSU, vogliamo dare rilievo, così come abbiamo fatto nel corso della concertazione sulle assunzioni, alla forte e determinata protesta dei lavoratori interessati.
I colleghi CFL hanno dimostrato di voler partecipare in modo diretto alla rivendicazione dei propri bisogni ed alla conquista dei diritti.
Una vittoria dei lavoratori, quindi, soprattutto di quella parte che ha deciso di non delegare passivamente al sindacato il proprio futuro, ma di svolgere un ruolo attivo e propositivo.

CFL DEGLI ENTI PREVIDENZIALI:
TUTTI ASSUNTI NEL 2006?

Per quanto riguarda la trasformazione a tempo indeterminato dei contratti di formazione e lavoro, sembra emergere qualche novità dell’ultima ora.
Il testo della Legge Finanziaria 2006, che approderà alla Camera dopo il 12 dicembre, potrebbe contenere un emendamento che autorizzerebbe la trasformazione di tutti i CFL degli Enti previdenziali INPS-INAIL-INPDAP.
L’emendamento, elaborato dal Ministero della Funzione Pubblica, è al momento all’esame del Ministero dell’Economia e probabilmente solo al momento della stesura del testo definitivo, prevista per il prossimo 12 dicembre, si saprà se tale provvedimento sarà contenuto nel maxi emendamento che sarà esaminato dal Parlamento.
Invitiamo i lavoratori interessati a mantenere alto il grado di attenzione e di pressione sul problema, impegnandoci a comunicare tempestivamente qualunque novità al riguardo.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni