Terremoto che vai usanza che trovi!!!

Ferrara -

Lavoratori ormai nei Vigili del Fuoco sembra prevalere il proverbio sopra citato.

In Emilia la popolazione, ha sperimentato non solo il nuovo modello di Protezione Civile post riforma (PC SpA) per altro e come al solito svegliatasi a distanza di giorni, ma anche il nuovo modello di soccorso prestato dai Vigili del Fuoco.

 

Sulle macerie dell'Aquila, rampanti Dirigenti e Funzionari hanno creato l'ennesimo nucleo operativo del Corpo, abbigliamento, caschi, ecc differenti dagli “altri”, sia mai si confondessero con la plebe; in questi anni con tanto di missioni internazionali questo nuovo settore del soccorso è cresciuto ed oggi qui in Emilia sta dando i suoi risultati............

 

I SAF della commissione Nazionale sono caduti in disgrazia.... e con loro, tutta la formazione, in Emilia, non girano sui cantieri a rassicurare i colleghi sulla correttezza della manovra o dando direttive di unificazione delle manovre e di controllo della sicurezza; qui in Emilia i SAF sono stati pensati quali manovali dei tecnici del Dott. House, NCP e opere provvisionali \ puntellatori.

Qui in Emilia (fin quando tutto fila liscio) son diventati tutti docenti esperti e direttori di cantiere.

Grazie alla lungimiranza del Direttore Regionale dal 6 giugno qualcosa è cambiato e l'11 giugno abbiamo assistito ad un'altra importante svolta, in positivo.

Qui in Emilia i pompieri sono diventati abili esperti falegnami (maestri d’ascia!!).

 

Se i SAF, grazie all'accoppiata Pini\Mistretta, sono caduti in disgrazia e con loro anche la sicurezza degli operatori che operano in altezza (ciò a sottolineare che chi lavora in altezza non è sempre un SAF anche solo 1A....); questo nuovo emergente settore sta dando il meglio di se stesso.

Sicuramente tra qualche mese anche questi nuovi operatori - oggi illusi da qualche buontempone - si sentiranno frustrati, mentre i funzionari e i Dirigenti avranno fatto carriera.

Ci aspettiamo di vedere questi operatori cavalcati dal solito comitato o dal furbetto di turno andare a piangere dal sindacalista per rivendicare la loro specializzazione o il loro riconoscimento!!!

Per ora si accontentano di scarpe e caschetti nuovi e diversi dal resto del popolino.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni