TUTELA DELLA SALUTE DEI LAVORATORI

Alla Direzione regionale dei VVF della Toscana

ing. Gregorio AGRESTA


Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile
Capo Dipartimento

Prefetto Bruno FRATTASI


Tramite:
Ufficio I - Gabinetto del Capo Dipartimento
Capo del Gabinetto del Capo Dipartimento
Viceprefetto Iolanda ROLLI

Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Vice Capo Dipartimento Vicario
ing. Gioacchino GIOMI

Al responsabile dell'ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

dott.ssa Silvana LANZA BUCCHIERI


Oggetto:tutela della salute dei lavoratori (Vostra nota 21733 del 22 settembre 2016).


La Scrivente Organizzazione Sindacale, in riferimento all'oggetto, ritiene la risposta da Voi fornita estremamente pericolosa e priva di fondamento alcuno. A tale proposito si ricorda che il DL81 è obbligo del datore di lavoro mantenerne e controllarne l'effettiva applicazione con particolare sensibilità se lo stesso è rivolto, come nel nostro caso, ad un ambiente lavorativo particolare e altamente sensibile.

Si ricorda che il direttore regionale è di fatto il datore di lavoro in quanto è colui che sia amministrativamente che economicamente amministra i vigili del fuoco della regione a cui è comandato a dirigere. Questa condizione di status è stata creata proprio dallo smagrimento dei centri di spesa i quali hanno di fatto spostato l'asse del diritto economico dalle sedi periferiche alla sede regionale.

Forse l'amministrazione non ha “capito” che questo effetto porterà alla lunga ad un collasso del sistema ed è infatti per questo motivo che la Scrivente più volte ha posto il problema dei centri di spesa. A nulla vale una deroga in tal senso.

Infine si ricorda che è alla costituzione un ufficio centrale di DL81 che, come norma conseguenziale, avrà come estensione diretta, allo scopo di raggiungere tutti i lavoratori del CNVVF, l'investimento proprio delle direzioni regionali.

Quindi alla luce di quanto detto si rimane in attesa di celere riscontro concreto e non elusivo.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni