Ufficio Entrate Tione (TN). Le forme di lotta

Tione di Trento -

L’Assemblea proclama lo stato di agitazione, imposto dal mancato riconoscimento della professionalità di tutti i dipendenti delle Agenzie Fiscali.

L’Assemblea  del personale delibera le seguenti iniziative:

  • Rigido rispetto delle mansioni di appartenenza, come risultanti da ordine di servizio da aggiornare od emanare entro il 15.1.2006;
  • Sospensione dei corsi di autoformazione;
  • Utilizzo dei tempi operativi massimi per i singoli processi lavorativi;
  • Assemblee tutti i giorni, di un’ora sino al 31/12/2005;
  • Effettuazione delle pause previste dalla legge 626/1994 in materia di sicurezza e igiene sul lavoro;
  • Anticipo del 75%  delle spese previste per incarichi esterni;
  • Sospensione delle operazioni di apertura e chiusura dell’Ufficio e restituzione delle chiavi alla Direzione;
  • Blocco dello straordinario

LO STATO DI AGITAZIONE CONTINUERA’ AD OLTRANZA FINO AL RAGGIUNGIMENTO DI UN COMPLETO ACCORDO

Tione di Trento, 22 dicembre 2005

la R.S.U. - I LAVORATORI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni