UL Entrate Lecce 1 in mobilitazione

Lecce -

Assemblee giornaliere dal 12/12/2005 al 23/12/2005 ore 11,30-12,30.

La presente ai Destinatari in indirizzo affinché,Ognuno per la propria competenza,intervenga per segnalare direttamente al Governo che il Personale delle Agenzie Fiscali :

 non può più sopportare di rimanere senza il rinnovo del CCNL.! Da oltre due anni !

Non può più sopportare la mancata risoluzione del calcolo ai fini della liquidazione della parte stabilizzata in quota indennità di agenzia !

Non può più sopportare di rimanere con un buono pasto a Euro 4,65.Ultimi in classifica !

Ciò è una grave discriminazione nei confronti del Personale delle Agenzie proprio nel momento in cui in queste stesse ore viene sancito,attraverso la Finanziaria,l’aumento dell’impegno e del carico di lavoro !

Non può più sopportare una risposta negativa sulla abolizione della decurtazione salariale in caso di malattia inferiore ai 15 giorni !

Pertanto,

        il Personale si asterrà da eventuali mansioni superiori rispettando rigidamente le procedure previste nell’espletamento dei servizi d’istituto e,inoltre,si asterrà dall’utilizzo del mezzo proprio per attività esterne.

Si concorda,infine,con quanto programmato dalle OO.SS. Nazionali per fine dicembre ovvero sulla manifestazione nazionale a Roma davanti a Palazzo Chigi.

Ulteriori iniziative di lotta saranno comunicate.

Lecce,12 dicembre 2005

CGIL-FP         CISL-FPS        UIL-PA       SALFI       RdB/CUB      FLP      INTESA

RSU U.L. LE/1

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni