UL Entrate Roma5. Il verbale dell'Assemblea

Roma -

L’assemblea dei lavoratori e la RSU di Roma 5, riuniti in assemblea oggi  19-12-05, a fronte dell’incomprensibile stallo alla stipula del biennio economico del CCNL Agenzie Fiscali fanno presente che è giunta l’ora di attivare tutte le forme di lotta possibili.

In aggiunta agli obiettivi già decisi a livello nazionale quali l’aumento economico dei buoni pasto, il calcolo di tutta l’indennità di agenzia stabilizzata nella liquidazione e la cancellazione di ogni trattenuta salariale per i giorni di malattia inferiori a 15 giorni, giudicano gravemente insufficiente dal punto di vista salariale l’accordo sindacale del 27 maggio e rivendicano da subito, come irrinunciabili, veri e sostanziosi aumenti economici legati all’inflazione reale.

In sostegno a queste legittime rivendicazioni protrarranno le assemblee nell’ufficio per tutta questa settimana e sono disponibili ad ulteriori iniziative di protesta in sintonia col personale degli altri uffici finanziari cittadini e nazionali.

Roma, 19-12-05

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni