Bari: troppi giornalieri

Bari -

La richiesta urgente di un tavolo di lavoro per il rientro di tutti i giornalieri operativi nei turni

 

Condividendo in pieno la lettera del Coordinamento Provinciale RdB di Genova datata 07/03/2005 il Coordinamento Provinciale RdB Bari chiede il rientro nei turni di servizio di tutto il personale operativo utilizzato a turno giornaliero, attendendosi l’immediato utilizzo dei Vigili, Capi Squadra e Capi Reparto nel servizio di soccorso secondo il loro profilo professionale.

Avendo da qualche tempo posto la massima attenzione sulla sicurezza dei lavoratori e delle lavoratrici di questo Comando, sapendo per certo, che i carichi di lavoro sono notevolmente cresciuti per il personale turnista, e consapevolmente consci che il rischio di infortuni sia conseguentemente aumentato per loro

CHIEDE rientro nei turni di tutto il personale giornaliero, per evitare favoritismi per alcuni e persecuzioni punitive per altri, cosa che purtroppo in questo periodo sta toccando livelli di massimo accanimento.

l’immediato e contemporaneo

La RdB non ravvisando un uguale trattamento del personale operativo giornaliero nel suo rientro nei turni, inseguirà, anche nelle sedi legali opportune, tali diversità, denunciando tutti coloro che faranno o contribuiranno alla disparità tra i lavoratori in oggetto.

S’invita il Comandante Provinciale di Bari, ing Micunco, ad istituire un urgente tavolo di lavoro tendente a cogliere tale risultato, per uno sostanzioso ed immediato aumento di risorse umane dedite al soccorso, per un sicuro e migliore servizio alla popolazione.

In allegato a questa notizia nel sito RdB-Cub (www.rdb115.org) la copia originale della nota inviata al Ministro e ai dirigenti del Corpo nazionale.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni