FUA 2012: quarto incontro. Pagamento del FUS 2011, Turni, Reperibilità e PPL.

Roma -

Siamo giunti così al quarto incontro a Persociv, secondo in sede tecnica, per la definizione dell'ipotesi di accordo del FUA 2012.

L'incontro ha riguardato la ripresa della discussione sull’istituzione dell'indennità campale per il genio militare presentata dall’Amministrazione, sulla quale continuiamo a porre molte perplessità sia sull'efficacia che sull'esigenza.

La nostra proposta di modifica dell’indennità di imbarco/lavorazione, che riguarda le professionalità tecniche in attività lavorative di manutenzione o riparazione che operano in contesti diversi dal normale servizio d’impiego, in assoluta e permanente disponibilità, ha ricevuto la seria considerazione dell'Amministrazione e sulla quale auspichiamo un positivo assenso delle altre OO.SS.

L'Amministrazione ci ha poi confermato la piena sostenibilità economica alla richiesta di aumento del valore di corresponsione delle Particolari Posizioni di Lavoro che dovrebbe aggirasi intorno al 15%.

Una novità (di cui nessuno parla!!) riguarda la notizia che la Corte dei Conti ha avviato un procedimento di indagine sui criteri di distribuzione del FUA 2009-2010-2011 e che, di conseguenza, investirebbe i firmatari di quegli accordi.

Un'ultima nota: seppur non condividendo questo modello contrattuale che punisce tutti i dipendenti sia sul piano normativo che salariale, USB Difesa si pone in modo propositivo al tavolo negoziale, a differenza invece di chi pone ostacoli incomprensibili, rimandando nei fatti i tempi di definizione dell'ipotesi di accordo per i quali ne pagheranno le conseguenze solo i lavoratori.      

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni