Mozione sottoscritta dall'assemblea nazionale ex LSU

Roma -

 

MOZIONE DELL’ASSEMBLEA NAZIONALE

DEGLI EX-LSU INAIL DEL 22/02/2006

 

 

GLI EX LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI DELL’INAIL PROVENIENTI DAL MINISTERO DEL LAVORO, RIUNITI NELL’ASSEMBLEA NAZIONALE DEL 22 FEBBRAIO 2006 INDETTA DALLA RdB-CUB,

RESPINGONO

LE MODALITA’ STABILITE NEL COMMA 247 DELLA FINANZIARIA 2006 PER L’ASSUNZIONE DI 7.000 PRECARI CON SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI

EVIDENZIANO

  • DI ESSERE STATI SELEZIONATI NEL 1995, TRA GLI ISCRITTI AGLI UFFICI DI COLLOCAMENTO, PER PROGETTI DI LAVORO SOCIALMENTE UTILE ALLE DIPENDENZE DEL MINISTERO DEL LAVORO
  • DI ESSERE TRANSITATI ALL’INAIL A SEGUITO DELLA CONVENZIONE DEL 30 NOVEMBRE 2000, CHE INDICAVA COME FINALITA’ LA STABILIZZAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO
  • DI AVERE SUCCESSIVAMENTE SUPERATO UNA SELEZIONE INDETTA DALL’INAIL,  PER IL PASSAGGIO A TEMPO DETERMINATO DAL GIUGNO 2001
  • DI ESSERE ORMAI INSERITI A PIENO TITOLO, DA ALMENO 5 ANNI, NEL CICLO PRODUTTIVO DELL’ENTE E DI AVERE, PERTANTO, ACQUISITO UNA SOLIDA ESPERIENZA PROFESSIONALE

RIVENDICANO

LA TRASFORMAZIONE A TEMPO INDETERMINATO DEL RAPPORTO DI LAVORO, TRAMITE UN PROVVEDIMENTO LEGISLATIVO CHE TENGA CONTO DEL COMPLESSIVO PERCORSO LAVORATIVO PRECARIO, ORMAI ULTRADECENNALE.

 

 

 

 

L’ASSEMBLEA DEGLI EX-LSU INAIL

CHIEDE

AI LAVORATORI PRECARI DELL’ENTE ED A QUELLI DELLE ALTRE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE D’IMPEGNARSI E DI PARTECIPARE FATTIVAMENTE   ALLE  INIZIATIVE  CHE   SI  RITERRANNO   OPPORTUNE

PER OTTENERE

LA DEFINITIVA STABILIZZAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni