Pagamento arretrati: illegittimo il comportamento dell'amministrazione

Roma -

La RdB-Cub vigili del fuoco intende tutelare le ragioni dei lavoratori

 

 

Lavoratori,

oltre a partecipare attivamente alla prima giornata nazionale di lotta per l'emergenza salariale e il carovita che si è tenuta oggi 27 settembre nelle principali città, la RdB-Cub Vigili del Fuoco, sempre sulla questione salariale, promuove una ulteriore iniziativa a partire da subito.

Dopo l’esito negativo delle procedure di raffreddamento svolte presso il Ministero del Lavoro il 16.09.04 e visto il rifiuto di corresponsione da parte del Dipartimento dei vigili del fuoco, la Rappresentanza sindacale di base, su mandato del lavoratore, si fa carico di tutelarne le ragioni innanzi al giudice del lavoro, rappresentandolo in seno al collegio di conciliazione.

Si tratta, in base ai sensi degli articoli 65 e 66 del decreto legislativo 165/2001, di fare ingiunzione di richiesta per il diritto al pagamento degli arretrati retributivi richiedendo la costituzione del Collegio di Conciliazione.

La richiesta riguarda tutti gli operativi e gli specialisti padroni di barca, motoristi navali e comandanti di altura.

I lavoratori intenzionati a NON DEMORDERE rispetto al diritto sacrosanto della riscossione degli arretrati devono dare mandato ai rappresentanti provinciali e/o regionali della RdB-Cub dei vigili del fuoco a rappresentarli presso il collegio di conciliazione.

Per questo occorre compilare dei moduli già predisposti e scaricabili dal sito www.rdb115.org in allegato a questo comunicato.

I MODULI sono due:

uno riguardante gli operativi,

l’altro riguarda solo gli specialisti nautici.

Ricordando che l’iniziativa non ha nessun costo da parte del lavoratore e che i termini legali obbligano, gli uffici di conciliazione dell’U.P.L.M.O. delle Direzioni Provinciali del Lavoro a costituire il Collegio di Conciliazione per risolvere la controversia di lavoro insorta tra il lavoratore e il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile:

INVITIAMO TUTTI I LAVORATORI INTERESSATI A PROMUOVERE L’INIZIATIVA DANDO MANDATO LA RdB-CUB VVF A TUTELARE LE PROPRIE RAGIONI INNANZI AL GIUDICE DEL LAVORO

Alle prossime elezioni RSU per

Salario – Diritti – Dignità

VOTA LISTA RdB-Cub Pubblico Impiego

In allegato:

1- Modulo per gli operativi

2- Modulo per gli specialisti nautici

3- Modulo per gli specialisti sommozzatori

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni