PRECARIATO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Roma -

PER LA PRIMA VOLTA IL MINISTERO DELL’ECONOMIA SI RENDE DISPONIBILE AL CONFRONTO CON IL SINDACATO

 

 

 

Questa mattina presso il Ministero dell’Economia si è tenuto l’incontro tra una delegazione della RdB-CUB Pubblico Impiego, il Sottosegretario On. Armosino, il Dott. Lucibello e il Capo di Gabinetto Dott. Delle Femmine.

 

Il tavolo ha rilevato, quanto più volte evidenziato nelle mobilitazioni di queste settimane, che la “questione precariato” nella Pubblica Amministrazione non può più essere rinviata e necessita di un piano concreto che porti alla stabilizzazione dei rapporti di lavoro.

 

L’On. Armosino si è impegnata ad avviare da subito, in accordo con il Ministro della Funzione Pubblica, un ambito di confronto permanente sull’emergenza “precariato” nel Pubblico Impiego.

 

Nonostante la disponibilità, l’On. Armosino ha confermato, però, che le operazioni di bilancio proposte dal Governo non consentono attualmente di trovare risorse adeguate per corrispondere adeguatamente alle richieste avanzate dai lavoratori precari.

 

Ciò conferma la necessità di proseguire nelle iniziative di mobilitazione in modo da costringere il Governo a modificare le proprie politiche di blocco indiscriminato delle assunzioni a tempo indeterminato nella Pubblica Amministrazione.

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni